Il Cremlino sminuisce le proteste

Potrebbe non sorprendere il fatto che Alexei Navalny e le proteste contro la sua detenzione costituiscano il bersaglio della disinformazione pro-Cremlino di questa settimana. Circa un terzo dei casi raccolti questa settimana è dedicato al leader dissidente e alle proteste.

In essi è riscontrabile uno schema molto evidente poiché l’ecosistema della disinformazione pro-Cremlino persegue due obiettivi: sminuire le proteste e diffamare Navalny.

Il primo obiettivo, ovvero sminuire le proteste, è presente su tutte le piattaforme disponibili. È fondamentale descriverle come un fallimento che annovera una misera manciata di partecipanti. Ci troviamo di fronte allo svolgimento di una sorta di asta al contrario, durante la quale le autorità russe fanno a gara ad abbassare il prezzo. Il «vincitore» di questa gara, al momento, è il Dipartimento della città di Mosca per la sicurezza regionale, che afferma che il 31 gennaio i partecipanti alla manifestazione erano 300. Nel frattempo, i registri della polizia di Mosca raccolti dall’ONG OVD-Info mostrano un numero che sfiora le 2 000 persone detenute, quindi, basta fare due conti…

«Piccoli e immaturi»

Tuttavia, non ci si ferma a fingere che i numeri fossero insignificanti, ma occorre calcare la mano sminuendo i partecipanti. Gli organi di informazione della frangia nazionalista, tra cui Tsargrad, adoperano l’espressione «cuccioli di Navalny», навальнята, per evidenziare che i manifestanti sono solo degli scolaretti. L’espressione «rivoluzionari mammoni», invece, in russo мамкины революционеры, è apparsa nell’agosto dello scorso anno per descrivere le proteste in Bielorussia ed è ora adottata per le proteste che imperversano in tutta la Russia.

Tsargrad riporta, senza sforzarsi minimamente di mascherare la propria gioia per le disgrazie altrui:

una «star di TikTok» è stata arrestata dopo aver vandalizzato un’auto appartenente all’FSB. Questo «rivoluzionario mammone» ha iniziato a piagnucolare online: «a essere sinceri, ho paura…».

Dipingere le proteste come un raduno di scolaretti serve a un duplice scopo: in primo luogo, fornisce un’immagine del dissenso equiparabile all’immaturità e, in secondo luogo, suggerisce che gli scolaretti non siano altro che pedine, carne da cannone in una guerra di informazioni; si tratta pertanto di bambini inconsapevoli sfruttati da cinici burattinai, quali l’Occidente, gli Stati Uniti, i liberali, i neo-liberali, i servizi segreti stranieri, la Cina o lo stesso Navalny. Non importa chi sia a tirare i fili, ciò che conta è creare un’immagine delle proteste in cui risulta assente il supporto popolare autentico.

«Un traditore e uno strumento»

Il secondo obiettivo, ossia diffamare Navalny, oscilla tra il tentativo di demonizzarlo e la presentazione di una narrazione contrastante che lo raffigura alla stregua di uno «strumento». Il 1º febbraio, RT, organo di proprietà dello Stato, ha fedelmente trasmesso un filmato della sorveglianza, presumibilmente girato dai servizi segreti russi, l’FSB, in cui si mostrava un presunto incontro verificatosi ben otto anni fa tra un collaboratore di Navalny e una presunta spia britannica. Sembra che RT stia tentando di compiacere il Cremlino trasmettendo vecchi filmati dell’FSB dopo il passo falso d’inizio settimana che ipotizzava l’annessione dell’Ucraina orientale.

Un importante organo di informazione russo in lingua inglese, South Front, che vive in seno all’ecosistema della disinformazione pro-Cremlino, rigurgita i discorsi di RT, secondo cui Navalny è una spia (presumibilmente) nonché un pregiudicato che, grazie unicamente al compassionevole sistema giudiziario della Russia, è riuscito a evitare la prigione:

La Russia sembra figurare tra i Paesi più liberi e tolleranti del mondo e, per questo, Navalny non ha ancora rischiato alcuna condanna per il suo reato di tradimento.

Navalny è stato più volte ritratto come il «pifferaio magico» che ipnotizza i bambini affinché si uniscano alle proteste. Il fatto che i diplomatici internazionali stiano compiendo il proprio dovere, assistendo alle udienze, è esibito come «prova» dell’obbedienza di Navalny ai poteri stranieri. La comunicazione in inglese dell’ambasciata statunitense riguardo alle manifestazioni trasmessa alla comunità americana presente a Mosca è stata accolta come «prova» del coinvolgimento nella protesta della stessa ambasciata.

Un ulteriore aspetto ricorrente riguardo alle proteste di portata nazionale è la dichiarazione relativa al loro carattere illegale, come è possibile vedere qui, qui e qui, sebbene siano lungi dall’esserlo. Difatti, l’articolo 31 della costituzione russa garantisce ai cittadini il diritto di riunirsi e di esprimere le proprie opinioni pubblicamente.

Questa settimana si è inoltre assistito alla fabbricazione di casi inerenti a un altro argomento rilevante, ossia la pandemia da COVID-19, riportando alla ribalta il tropo del «virus artificiale». Un organo di informazione pro-Cremlino con base in Armenia riesuma una vecchia storia a proposito di un piano «maltusiano» volto a decimare la popolazione mondiale. Tale affermazione funge da anello tra gli odierni tentativi della disinformazione e il primo caso di disinformazione sul coronavirus presente nella banca dati EUvsDisinfo, risalente al 22 gennaio 2020 e curato da Sputnik Bielorussia. L’affermazione che attesta l’origine artificiale del virus SARS-CoV-2 è rimasta pressoché dormiente nell’ecosistema pro-Cremlino dall’estate 2020. EUvsDisinfo si occuperà di seguirne gli sviluppi.

I casi strani della settimana:


related disinfo cases

03.02.2021
Izvestia, ren.tv
Russia, Sweden
02.02.2021
SouthFront - English
Russia
02.02.2021
Tsargrad TV
Russia
02.02.2021
SouthFront - English
Bulgaria, UK, Latvia, Lithuania, US, Germany, The Netherlands, Sweden
31.01.2021
gazeta.ru
Russia
25.01.2021
Rossia 24 - YouTube
Russia, US
25.01.2021
Solovyov Live - YouTube
Russia, Germany
27.01.2021
Sputnik France, Sputnik France - Facebook, Sputnik France - Twitter
Russia
25.01.2021
RT English
Russia, Ukraine, US
25.01.2021
Rossia 24 - YouTube
Russia
28.01.2021
Vesti FM - YouTube
New Zealand, UK, Russia, Finland, Sweden, France
02.02.2021
Rossia 24 - YouTube
Georgia, Georgian region of South Ossetia, Russia
28.01.2021
Pervyi Kanal
Russia, US
25.01.2021
Sputnik South-Ossetia
US
31.01.2021
RT France - Facebook, RT France - Twitter, RT France, RT France - Facebook
Russia
23.01.2021
News Front - Hungarian
Ukraine
25.01.2021
Sputnik Georgia - Russian, Georgia and the World
Russia, US
29.01.2021
oroszhirek.hu
Russia, Ukraine
28.01.2021
Sputnik Italia
Russia, Ukraine, US
01.02.2021
akhbarak.net, albousla.ps, alshbaka.net, RT Arabic , el-3rb.com, el-3rb.com, elbayan-news.com, essahra.net, kachaf.com, kol-masr.com, akhbarak.net, albousla.ps, alshbaka.net, RT Arabic , el-3rb.com, el-3rb.com, elbayan-news.com, essahra.net, kachaf.com, kol-masr.com
EU, Russia, Ukraine, US
14.01.2021
Sputnik Armenia - Russian
Latvia, Baltic states
28.01.2021
Sputnik Lithuania
USSR, Baltic states, Lithuania
31.01.2021
Sputnik Lithuania - Russian
Ukraine, Baltic states, Belarus
28.01.2021
Geopolitica.ru - Italian, Geopolitica.ru - English
Ukraine, US
31.01.2021
Sputnik Armenia - Russian
Russia, US
30.01.2021
Sputnik Spain
Europe, EU, Russia, US
28.01.2021
eadaily.com
Georgia
26.01.2021
Geopolitica.ru - Italian, Geopolitica.ru - English
EU, UK, US
31.01.2021
Sputnik Greece
Russia
25.01.2021
mejdurecie.md
Moldova
31.01.2021
Tsargrad TV
Russia
31.01.2021
Tsargrad TV
Russia, US
24.01.2021
RT Germany
Russia, US
04.12.2020
Sputnik Germany
Latvia, Russia
31.01.2021
RIAFAN - Russian
Russia
30.01.2021
Sputnik Arabic, elbayan-news.com, essahra.net, lomazoma.com, mn2ol.com, news.almshd.com, newsformy.com, pucnews.com
Russia, Germany
30.01.2021
Sputnik Arabic, elbayan-news.com, essahra.net, lomazoma.com, mn2ol.com, news.almshd.com, newsformy.com, pucnews.com
EU, Russia, US
31.01.2021
RIAFAN - Russian
Russia
29.01.2021
alshbaka.net, RT Arabic , Arabnews 24, el-3rb.com, elbayan-news.com, essahra.net, gerasanews.com, Head Topics, kachaf.com, kol-masr.com, newsformy.com, Sahafaty, sns.sy, Syria friends
Russia, US
29.01.2021
alshbaka.net, RT Arabic , Arabnews 24, el-3rb.com, elbayan-news.com, essahra.net, gerasanews.com, Head Topics, kachaf.com, kol-masr.com, newsformy.com, Sahafaty, sns.sy, Syria friends
Russia, US
30.01.2021
abrag.akwadon.com, Al Minasa Press, alsharqtimes.com, alshbaka.net, RT Arabic , el-3rb.com, eshraag.com, essahra.net, gerasanews.com, kachaf.com, mangish.net, nabd.com, nabdapp.com, news.almshd.com, newsformy.com, Sahafaty
US, Sweden
28.01.2021
Geopolitica.ru - Italian, Geopolitica.ru - English
US
18.01.2021
Geopolitica.ru - Italian, Geopolitica.ru - English
Italy
29.01.2021
RT Arabic - YouTube, RT Arabic - YouTube, RT Arabic
Russia, Ukraine
29.01.2021
RT Arabic - YouTube, RT Arabic , RT Arabic , RT Arabic
Russia, US
30.01.2021
News Front - German
EU, Russia
25.01.2021
Sputnik Poland
EU, Latvia, Russia, Estonia, Poland
25.01.2021
Sputnik Poland
Russia, US, Poland
25.01.2021
Sputnik Poland
EU, Russia, US, Poland
29.01.2021
pl.rubaltic.ru
EU, Russia, US, Germany
28.01.2021
Zhurnalistskaya pravda, antimaydan.info
Russia, US
07.01.2021
APA
US
23.01.2021
Livenews.am
Armenia
28.01.2021
novorosinform.org, Tsargrad TV, dan-news.info
Ukraine
28.01.2021
SouthFront - English
Belarus
23.01.2021
RT Arabic , hammurabinewsagency.com, wtani.com, almatareed.org
Russia
26.01.2021
News Front - Russian
China, Ukraine
26.01.2021
Baltnews Lithuania , Sputnik Lithuania, Sputnik Lithuania - Russian
Russia, Lithuania, Belarus, US
15.01.2021
eadaily.com
Ukraine
28.01.2021
Katehon - Russian, fondsk.ru, reosh.ru, russnov.ru
Russia
27.01.2021
rubaltic.ru, Sputnik Lithuania - Russian, Sputnik Lithuania
EU, Baltic states
26.01.2021
Sputnik Greece
Russia, Ukraine
22.01.2021
News Front - Hungarian, Russkaya Planeta
Russia, Ukraine, US, The Netherlands
26.01.2021
News Front - Hungarian, RIAFAN - Russian
Ukraine, US
27.01.2021
SouthFront - English
China, Russia, US
27.01.2021
SouthFront - English
Russia
26.01.2021
6060news.com, addiyar.com, akhbarak.net, alshbaka.net, amad, RT Arabic , Arabnews 24, el-3rb.com, elayemdz.com, elbayan-news.com, elmohafezeen.com, elzmannews.com, eshraag.com, essahra.net, Head Topics, kachaf.com, lomazoma.com, lomazoma.com, nabd.com, nabd.com, newsformy.com, rtarab.com, ru4arab.ru, sana.sy, shamra, thawra
Russia, Ukraine
24.01.2021
Tsargrad TV
Russia, US
27.01.2021
novoross.info
Russia, Ukraine, US
17.01.2021
nahnews.org
Ukraine
27.01.2021
SouthFront - English
Russia, US
27.01.2021
Sputnik Lithuania
Lithuania
21.01.2021
Sputnik Belarus - Russian
China, Russia, Belarus, US
19.01.2021
Sputnik Belarus - Russian
Russia, Belarus, US
20.01.2021
Sputnik Belarus - Russian
US
20.01.2021
Sputnik Belarus - Russian
Russia, Belarus
19.01.2021
Sputnik Belarus - Russian
Russia, Belarus, US
24.01.2021
News Front - French, News Front - Russian
Russia, Germany
16.01.2021
Cenzura, pravdorub.md
Russia, Ukraine
25.01.2021
News Front - Hungarian, Yuzhnyi Federalnyi
Russia, Ukraine
21.01.2021
Sputnik Spain
US
25.01.2021
nk.org.ua, fondsk.ru
Europe, EU, Russia, US, France
21.01.2021
Sputnik Georgia - Russian
EU, Hungary, Russia
21.01.2021
novorosinform.org, Naspravdi.info
Russia, Ukraine, Belarus
25.01.2021
Tsargrad TV
Ukraine
21.01.2021
Eho.md
Georgia, EU, Armenia, Azerbaijan, Moldova, Ukraine, Belarus
20.01.2021
Sputnik Moldova - Romanian
US
20.01.2021
russian-vesna.ru, News Front - Russian
Russia, Ukraine
18.01.2021
politnavigator.net
Ukraine, US
21.01.2021
novorosinform.org
Russia, Ukraine
14.01.2021
News Front - Hungarian, politexpert.net
Russia, Ukraine
15.01.2021
News Front - Hungarian, social.rueconomics.ru
Russia, Ukraine
20.01.2021
RIAFAN - Russian
EU, Russia
20.01.2021
Sputnik Greece
EU, Russia
18.01.2021
Sputnik Arabic, suhufnet.net, newsformy.com, nuomnews.com, akhbarak.net, mn2ol.com, New Hub
Russia, Germany
19.01.2021
Izvestia, ren.tv
Russia, Ukraine
19.01.2021
Kadara
Ukraine
11.01.2021
politnavigator.net, m3v.ru
Ukraine
14.01.2021
News Front - Russian
Russia, Ukraine
18.12.2020
Sputnik Belarus - Russian
Iran, US