EU vs DISINFORMATION – DON’T BE DECEIVED, QUESTION EVEN MORE

LA RUSSIA NON C’ENTRA… (E COMUNQUE, NON CI SONO PROVE)

Nonostante l’evidenza indichi il contrario, i media pro-Cremlino continuano ad affermare che la Russia non ha nulla a che fare con l’abbattimento del volo MH17, l’avvelenamento degli Skripal, o l’interferenza nelle elezioni degli USA. Oltre ai consueti classici, questa settimana ci ha donato una nuova perla di disinformazione. Si sa che le persone a volte si esprimono e solo […]

LA DISINFORMAZIONE PRO-CREMLINO CONTINUA A IGNORARE DATI FONDAMENTALI SULLA SIRIA

Le sanzioni dell’UE sulla Siria sono state uno dei principali bersagli della disinformazione da parte della Russia e dei media pro-Cremlino per screditare l’azione e la politica dell’UE nei confronti della Siria. Questa settimana dedichiamo la Disinformation Review (Rassegna di disinformazione) in gran parte alla disinformazione sulla Siria, sulle politiche dell’UE e sul regime sanzionatorio.

OCCUPAZIONE COME PRIVILEGIO

Nel settembre dello scorso anno abbiamo rivelato come il Ministero degli Affari Esteri russo abbia diffamato i Paesi baltici sostenendo che non sono diventati democrazie che rispettano lo stato di diritto.

RELAZIONE SPECIALE DI AGGIORNAMENTO SUL SEAE: BREVE VALUTAZIONE DELLE INTERPRETAZIONI E DELLA DISINFORMAZIONE LEGATE ALLA PANDEMIA DA COVID-19 (AGGIORNAMENTO 23 APRILE – 18 MAGGIO)

  SINTESI In linea con le precedenti relazioni speciali SEAE e sulla base delle informazioni di dominio pubblico, questa edizione offre una panoramica dei recenti sviluppi relativi alla disinformazione sul Covid-19. La relazione è incentrata sul tentativo da parte di Paesi stranieri e di attori non statali di sfruttare l’incertezza all’interno delle società, così come […]

PENSA PRIMA DI CONDIVIDERE

Nessuno vorrebbe essere il tipo di persona che contamina i feed dei social media degli amici con teorie complottistiche o disinformazione. Utilizza questa lista per prevenire la disinformazione!

AGGIORNAMENTO ALLA RELAZIONE SPECIALE DEL SEAE: BREVE VALUTAZIONE DELLE INTERPRETAZIONI E DELLA DISINFORMAZIONE LEGATE ALLA PANDEMIA DI COVID-19/CORONAVIRUS (AGGIORNATA AL 2 – 22 APRILE)

Sintesi Come indicato nelle relazioni precedenti, la disinformazione, i miti e la cattiva informazione continuano a proliferare in tutto il mondo, con conseguenze potenzialmente dannose per la sicurezza pubblica, la salute e l’efficacia della comunicazione di crisi. A tale riguardo, è importante distinguere le forme molto diverse di cattiva informazione e disinformazione, oltre alle altre […]